Azienda: L'impianto

L L’impianto di zincatura a caldo della Zincosarda è in grado di produrre fino a 7.000 tonnellate l’anno di rivestimenti in zinco per manufatti in ferro per singolo turno di lavoro di 8 ore, con una produzione di circa 5 tonnellate l’ora. La vasca di zincatura presente all’interno dello stabilimento offre grande versatilità nella ricezione di manufatti di varia forma e lunghezza grazie alle dimensioni di 8.000 x 1.600 x 2500 che fanno di questa vasca la più grande presente in Sardegna.
Il pretrattamento chimico dei prodotti viene eseguito in tre fasi:
• Sgrassaggio a temperatura di 35 °C (1 vasca)
• Decappaggio (4 vasche)
• Flussaggio a una temperatura di 45°C (una vasca)
L’alta qualità delle lavorazioni viene assicurata da un desolatore presente nella vasca di sgrassaggio per la rimozione continua di oli e grassi che vengono asportati dai manufatti e da un impianto di trattamento dedicato alla continua rigenerazione del bagno di flussaggio.
La successiva fase di post trattamento eseguita all’interno dell’impianto Zincosarda prevede le seguenti fasi:
• Raffreddamento in acqua (2 vasca)
• Passivazione (1 vasca)
Lo stabilimento di lavorazione è inoltre dotato di 4000 mq di piazzale per l’efficace organizzazione della logistica di magazzino e delle operazioni di carico e scarico.
Il rispetto per l’ambiente viene garantito attraverso un moderno sistema di trattamento delle emissioni gassose, nel pieno rispetto delle normative vigenti.